FAD SINCRONA
24 novembre 2022
5 TOP PUBLICATIONS IN ENDOMETRIAL CANCER

Il tumore dell’endometrio rappresenta la principale neoplasia dell’utero ed il più frequente tumore ginecologico nei paesi maggiormente industrializzati, occupando il quarto posto tra le cause di cancro nel sesso femminile, dopo il tumore della mammella, del colon e del polmone. È tipico della post menopausa e il picco di incidenza si ha tra i 50-70 anni. Le donne con carcinoma endometriale avanzato o ricorrente, in progressione durante o dopo la chemioterapia, hanno attualmente opzioni di trattamento limitate e una prognosi sfavorevole.

Tale tumore può essere trattato con successo quando viene diagnosticato precocemente, esiste una significativa necessità insoddisfatta di opzioni di trattamento per i pazienti con carcinoma ricorrente o avanzato la cui malattia progredisce durante o dopo la terapia di prima linea e recentemente l’armamentario terapeutico si è arricchito per questa tipologia di pazienti adulte di nuove opzioni terapeutiche, rappresentate dall’immunoterapia.

Il fatto che tale malattia sia più frequente nelle nazioni più ricche fa ipotizzare che condizioni ambientali e stili di vita, tipici di queste aree geografiche, rappresentano fattori di rischio per il carcinoma dell’endometrio. Tra questi vi sono regimi alimentari ricchi di grassi saturi e carni rosse e stili di vita sedentari e poco inclini all’attività fisica. L’obesità e il sovrappeso rappresentano fattori di rischio significativi anche per il carcinoma dell’endometrio, oltre che per altre neoplasie.

Per parecchi anni, siamo stati convinti che il tumore endometriale comprendesse solo due isotipi: l'isotipo endometrioide (83%) oppure il più aggressivo isotipo non endometrioide (17%); tra cui sieroso e a cellule chiare. Uno dei passi avanti più importanti nella gestione del tumore endometriale è stato il momento in cui i clinici hanno realizzato che il modello superato della classificazione istologica deve essere aggiornato incorporando la profilazione molecolare per i tumori endometriali.  La nuova riclassificazione molecolare dei tumori endometriali presenta delle chiare implicazioni, sia in termini di prognosi che aiutando ad identificare le pazienti che trarranno beneficio dall'immunoterapia e sappiamo che il cancro dell'endometrio ha il più alto tasso di fenotipo dMMR/MSI-H di tutti i tumori.

Con l'uso del sequenziamento dell'esoma, adesso possiamo testare i campioni tumorali per le alterazioni del numero di copie somatiche (somatic copy number alterations, SCNA) che possono interessare potenzialmente tutte le regioni di codificazione delle proteine. In un articolo pubblicato su Nature (2013) da Levine e colleghi, gli sperimentatori hanno utilizzato l'analisi delle SCNA e il clustering gerarchico non controllato per riclassificare il carcinoma endometriale in 4 sottogruppi tumorali distinti.

 

Con queste premesse si propone una nuova edizione del progetto denominato TOP 5 Publications, dedicato al carcinoma dell’endometrio e dove verranno approfonditi 5 papers selezionati dalla letteratura internazionale.

 

 

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. GIORGIO VALABREGA - SCDU Oncologia, AO Ordine Mauriziano, Torino

 

 

Questo corso è accreditato per le seguenti professioni:

 

BIOLOGO 

MEDICO CHIRURGO - anatomia patologica, chirurgia generale, farmacologia e tossicologia clinica, genetica medica, ginecologia e ostetricia, laboratorio di genetica medica, medicina generale (medici di famiglia), medicina interna, medicina nucleare, oncologia

 

 

 

 

 

 

In caso riscontriate difficoltà nell'utilizzo del sito, l'Help desk è a vostra disposizione all'indirizzo help@3psolution.it

 

 

 

 

 

 

 



ATTENZIONE: Per registrarsi all'evento è necessario iscriversi al sito.
Per iscriverti al sito CLICCA QUI altrimenti effettua la LOGIN


24 novembre 2022


Responsabile scientifico
Giorgio Valbrega

Crediti attribuiti all'evento: 6

ID ECM: 327-363746

Professioni:
Medico chirurgo, Biologo


3P Solution s.r.l. a socio unico
Corso Magenta, 81 - 20123 Milano
T +39 02 36631574 - F +39 02 36631640
info@3psolution.it - PEC 3Psolution@PEC.it
P.IVA/C.F. 06860060968 - REA MI-1919426 - Società soggetta a direzione e coordinamento da parte di Pharmalex Gmbh- Privacy Policy
Fatturazione Elettronica
SDI USAL8PV